mercoledì, 23 Giugno 2021

Sardegna/2, Alitalia fa ricorso al Tar

La compagnia: “Nessun accordo con Meridiana”

Alitalia ha presentato ricorso al Tar del Lazio contro l’esclusione dal nuovo regime di continuità territoriale tra la Sardegna e la Penisola. In questo momento, inoltre, non c’è nessun accordo con Meridiana e AirOne, le uniche due compagnie autorizzate dall’Enac a volare su Roma e Milano da Cagliari. Lo hanno riferita i rappresentanti sindacali al termine di un confronto con i vertici di Alitalia. Nel ricorso al Tar, l’Alitalia sottolinea di aver manifestato nei tempi dovuti e “in modo chiaro ed inequivoco” la propria intenzione di aderire al nuovo regime di oneri di servizio pubblico per le rotte con la Sardegna su cui già operava, per cui la compagnia giudica le pronunce dell’Enac che l’hanno obbligata a cessare di operare l’attività su quelle rotte “illegittime ed ingiuste”. Meridiana, tramite un portavoce, ha fatto sapere che “l’ipotesi di un accordo di code-sharing con Alitalia non è partita da noi ma ci è stata prospettata, anche da soggetti istituzionali, e vi abbiamo aderito per testimoniare la nostra volontà di collaborare per superare una fase difficile”. Il pronunciamento del Tar è atteso per il 15 maggio.

News Correlate