domenica, 24 Ottobre 2021

Sars, l’OMS cancella Taiwan dalla lista nera

Solo Pechino continua a essere sconsigliata per viaggi non necessari

L’Organizzazione mondiale della Sanità (Pms) ha ieri revocato la sua raccomandazione a non recarsi a Taiwan a causa dell’epidemia di polmonite atipica Sars nel corso del vertice dell’Oms che si è aperto oggi a Kuala Lumpur.
Le autorità sanitarie di Taiwan hanno espresso la loro soddisfazione per la decisione dell’Oms. Con la rimozione dell’ ”avviso ai viaggiatori” diretti a
Taiwan solo Pechino rimane sulla lista delle zone nelle quali è sconsigliato viaggiare. L’Oms continua a raccomandare controlli della temperatura corporea per i viaggiatori in partenza, oltre che da Pechino, da Toronto (Canada), Hong Kong e dalla stessa Taiwan. Hong Kong non ha avuto ieri nuovi casi di infezione per il sesto giorno consecutivo. Nelle ultime 24 ore non ci sono state vittime. Le autorità del territorio sottolineano inoltre che da 33 giorni si verificano meno di cinque casi al giorno. Anche a Taiwan e a Pechino, nelle ultime 24 ore, non ci sono stati nuovi casi e nuove vittime.

News Correlate