mercoledì, 12 Maggio 2021

Savona, i cinesi studiano il Palacrociere

In vista della realizzazione del nuovo terminal di Shanghai

I cinesi in Italia per studiare i terminal delle crociere. Una delegazione del Porto di Shanghai, guidata da Lu Haihu, chairman della Shanghai Port Authority, ha visitato il Palacrociere di Savona, gestito da Costa Crociere. Obiettivo della visita, avere un’esperienza diretta dei servizi offerti da quello che e’ uno dei primi terminal in Europa ideato appositamente per l’accoglienza dei croceristi. A Shanghai, infatti, sono in corso i lavori per la realizzazione di un nuovo terminal crociere internazionale, la cui entrata in servizio e’ prevista nel 2007. La struttura sara’ in grado di accogliere sino a quattro navi da crociera in contemporanea e movimentera’ circa un milione di croceristi l’anno. La visita giapponese segue quella dello scorso 3 aprile a Shanghai di una delegazione di Costa Crociere, capeggiata dal presidente e ad Pier Luigi Foschi, per la presentazione del programma di Costa in Cina e dell’imminente apertura del nuovo ufficio della compagnia italiana proprio a Shanghai.

News Correlate