sabato, 12 Giugno 2021

Scioperi, la tregua è davvero finita

Si ricomincia nel week end con il trasporto ferroviario

Riprendono le agitazioni nei trasporti. Il primo stop si avrà in questo fine settimana quando, tra sabato sera e domenica, circolerà la metà dei treni previsti a causa di uno sciopero indetto dall’Orsa e dalla Fltu Cub. La giornata di fermo sarà inoltre preceduta dall’agitazione dei colleghi degli impianti fissi che incroceranno le braccia domani. Ecco il calendario delle agitazioni previste:
17 gennaio: Incrociano le braccia i ferrovieri degli impianti fissi di Orsa e Fltu per l’ intera giornata. 18-19 gennaio: stop di 24 ore a partire dalle 21 nelle Ferrovie dello Stato. Lo sciopero è proclamato da Orsa e Fltu Cub. 21 gennaio: scioperano 4 ore (12-16) i piloti e degli assistenti di volo di tutte le compagnie aeree per una protesta proclamata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Ugl, Anpac, Anpav, Up, Sulta Cub. 25 gennaio: stop di 4 ore (10-14) del personale aeroportuale Sea e Sea Handling di Malpensa e Linate. 31 gennaio: fermo di 4 ore (14-18) degli assistenti di volo di Air One, proclamate da Filt, Fit e Uilt. Problemi ulteriori in città per lo sciopero di 8 ore del trasporto pubblico locale, proclamato da Cnlt, Sin Cobas, Fltu Cub, Slai Cobas e Rdb Cub.

News Correlate