sabato, 17 Aprile 2021

Sea, il Comune di Milano non vende per meno di 600 Mln

Albertini ha ribadito che il 30% non verrà ceduto per meno

Il Comune di Milano non ha intenzione di vendere il 30% della Sea, la societa’ che gestisce gli aeroporti milanesi, per meno di 600 milioni di euro. A puntualizzarlo e’ lo stesso sindaco Gabriele Albertini. ”Nella delibera – spiega – si fa riferimento molto puntuale alla relazione che gli advisor, ora incaricati della valutazione, fecero nel 2001”, prima che la tragedia dell’ 11
settembre facesse crollare le borse e in particolare i titoli di compagnie aeree e aeroporti. Gia’ allora si decise di non vendere a un prezzo inferiore e ”con la stessa coerenza – conclude Albertini – non scenderemo al di sotto di quella
valutazione”.

News Correlate