sabato, 6 Marzo 2021

Sellaronda Skimarathon, notte magica per lo sci-alpinismo

Sci, pelli di foca e tanta suggestione per la gara in notturna per le valli ladine

Panorami incantevoli, cielo stellato, sci, pelli di foca e tanta suggestione. Stiamo parlando della “Sellaronda Skimarathon”, la competizione di sci alpinismo per eccellenza, che si disputa nel prestigioso carosello dolomitico del Sellaronda, ma che ha proprio nello svolgimento notturno l’aspetto più particolare ed emozionante. La manifestazione, in programma venerdì 27 febbraio, quest’anno giunge alla sua decima edizione. Anche la formula è particolare perché si tratta di una competizione a squadre composte da due persone, e riservata, viste le caratteristiche tecniche, solamente a sciatori esperti in questa disciplina. La gara, oltre ad assegnare al vincitore il trofeo in palio, è anche valida quale prova della “Coppa delle Dolomiti”, il circuito trentino di sci-alpinismo considerato fra i più importanti in Italia. I concorrenti gareggiano equipaggiati con sci d’alpinismo, a cui vengono applicate le pelli di foca per affrontare le salite, e frontalini per illuminare il tracciato che collega tra di loro i principali paesi delle quattro valli ladine ovvero Corvara, Arabba, Canazei e Selva i quali di anno in anno a rotazione ospitano la partenza e l’arrivo della manifestazione. I chilometri totali da percorrere sono 42 attraverso i quattro passi dolomitici del Gardena, Campolongo, Pordoi e Sella per un dislivello totale di oltre 2.700 metri.
Quest’anno toccherà alla località badiota di Corvara ospitare la partenza e l’arrivo della gara, con lo sparo dello starter previsto per le 18.00 e arrivo del primo concorrente previsto per le 21.40 circa. E’ una gara appassionante e dura, che richiede senza dubbio, oltre ad un allenamento mirato, anche capacità di adattamento al tracciato e alle mutevoli condizioni atmosferiche, ma proprio per queste sue caratteristiche è una gara unica al mondo. Non a caso ogni anno si presentano al via i migliori specialisti a livello nazionale. Guardando l’albo d’oro non possono non saltare agli occhi nomi come quelli di Fabio Meraldi, Enrico Pedrini, Omar Oprandi, Luciano Fosco, Bice Bones, Carlo Battel, Carla Jellici, Michela Rizzi. Ma dallo scorso la “Sellaronda Skimarathon” ha assunto anche un aspetto internazionale con la partecipazione di atleti di varie nazioni europeee, tra l’altro con il francese Jean Pellisier che ha vinto in coppia con Luca Negroni.

Info: 0462 764111 –

News Correlate