mercoledì, 23 Settembre 2020

Si chiama “Infinito” la card turistica di Macerata

Vantaggi sull’offerta ricettiva, culturale e commerciale

L’ ‘Infinito’ di Giacomo Leopardi diventa una carta turistica. Si chiama proprio ‘Card Infinito’ la carta che il sistema turistico locale ”Terre dell’Infinito” di Macerata, che raggruppa 27 comuni fra cui il borgo leopardiano di Recanati, metterà in vendita a partire da aprile per favorire l’ accoglienza dei visitatori, e promuovere l’immagine del territorio. Chi l’ acquisterà (per il primo anno sarà in vendita anche in alcuni alberghi, ristoranti e librerie di Roma e Milano) avrà diritto a sconti sull’ offerta ricettiva, culturale, commerciale, produttiva e sugli spettacoli allestiti nei vari comuni del maceratese. Un call-center darà informazioni continue sulle agevolazioni. E soci del club riceveranno, in ogni parte del mondo, aggiornamenti via Internet o via mail e inviti e materiale promozionale sulle iniziative in programma nelle città del Stl. La carta funzionerà anche come chiave di lettura del territorio, sarà una guida alle tipicità locali e ai musei, trasporti, parking e altro ancora.

News Correlate