sabato, 12 Giugno 2021

Sicilia, fondi Por per 708 progetti

Pubblicata la graduatoria. In tutto 109 mln di euro per l’offerta turistica

Alberghi a quattro e cinque stelle, campeggi, case vacanze, residenze e villaggi turistici. Ma anche società che si occupano di ristorazione, impianti sportivi, parchi divertimento e noleggio di charter nautici. Sono solo alcune delle 708 piccole e medie imprese dell’Isola che potranno usufruire di contributi comunitari pari a centonove milioni di euro, destinati “alla riqualificazione e al completamento dell’offerta turistica” nell’ambito del Por Sicilia 2000-2006. La notizia è pubblicata sulla newsletter “Opportunità Sicilia” di giugno, edita dal Dipartimento regionale della Programmazione. Tra gli obiettivi degli interventi, il miglioramento della qualità dei servizi predisposti dagli impianti alberghieri ed extralberghieri, e la nascita di nuove attività economiche collegate alla valorizzazione sia dei beni culturali ambientali e naturalistici che dei bacini enogastronomici, etnici, tradizionali e religiosi. La graduatoria dei progetti selezionati, dopo oltre mille e trecento istanze pervenute da tutte le province siciliane, è stata approvata dal Dipartimento Turismo il 7 giugno scorso. I primi dieci interventi entrati nella graduatoria, presentati tutti da strutture alberghiere a 4 o 5 stelle, saranno portati a termine nelle province di Ragusa, Siracusa, Palermo e Messina. Ma l’elenco comprende progetti che saranno realizzati in tutte le restanti province siciliane e anche nelle isole minori, tra cui Lampedusa, Favignana, Ustica, Lipari e Pantelleria. Nel frattempo, hanno preso il via due nuovi interventi di cooperazione Italia-Malta, finanziati con un contributo pubblico da un milione di euro, per la promozione dell’offerta turistica e la valorizzazione del patrimonio costiero.

News Correlate