mercoledì, 21 Aprile 2021

Sicilia, traghetti più cari per le isole minori

Dopo la decisione della Siremar, monta la protesta di sindaci e albergatori

Aumentano i prezzi di aliscafi e traghetti diretti alle isole minori della Sicilia. Il biglietto costerà un euro in più per Ustica, 2 per le isole Eolie e 3 per le Egadi. Per i residenti invece la differenza a loro svantaggio sarà di 50 centesimi. Secondo la società il rialzo è dovuto all’aumento del costo del carburante e, inoltre, anche le altre compagnie di navigazione saranno costrette ad adeguarsi ai rincari operati dalla Siremar. Ma la reazione da parte dei sindaci e degli albergatori delle isole siciliane non è tardata ad arrivare. L’improvviso rialzo dei prezzi è stato definito “una vergogna tra le vergogne”, per via delle ripercussioni economiche che andranno a colpire non solo i turisti ma anche gli abitanti delle isole. I rapporti con la società del gruppo Tirrenia sono storicamente poco idilliaci anche per via delle numerose contestazioni sulla qualità e l’affidabilità dei servizi offerti.

News Correlate