sabato, 16 Gennaio 2021

Sito Internet per viaggiare sicuri

E’ stato realizzato dall’Aci e dal Ministero Affari Esteri

Partire per un viaggio o le vacanze in un Paese straniero sapendo tutto quello che può servire, dalla situazione sanitaria al funzionamento del cellulare. E’ possibile, basta collegarsi al sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it realizzato dall’ Aci e dal Ministero degli Affari Esteri. Lo scorso anno sono stati più di un milione (115% in più rispetto al 2002) gli italiani che hanno deciso di partire informati e si sono collegati al sito o hanno chiamato il call-center di ‘viaggiare sicuri’ (06491115, oltre 24 mila le telefonate) per avere informazioni dettagliate sul Paese di destinazione. Marzo e luglio sono stati i mesi più cliccati; l’ Egitto (oltre 37.000) il Paese più richiesto, seguito da Spagna, Stati Uniti, Messico e Croazia. La classifica è, ovviamente, molto condizionata dalle notizie di cronaca: non a caso, lo scorso mese di gennaio vede al primo posto la Thailandia. ”La netta crescita di contatti è un segnale importante – ha
detto Alessandro Cevese, capo dell’ Unità di Crisi della
Farnesina, commentando i dati forniti oggi alla Bit – che
sottolinea la crescente attenzione per un turismo informato e
responsabile”. ”Sito e call-center sono basilari per chiunque voglia viaggiare, in Francia come in Polinesia – ha detto Paolo Diamante, responsabile del progetto per l’Aci – perché forniscono per quasi 220 Paesi del mondo informazioni
costantemente aggiornate su sicurezza, situazione sanitaria,
usanze locali, ricettività, normativa, viabilità, valuta e
quant’altro possa servire”.

News Correlate