lunedì, 25 Ottobre 2021

Soleada, la carta di credito delle vacanze

Si può pagare anche a rate con la carta multiservizio di Viaggiare Navigando

Si moltiplicano i portali dedicati al turismo, alle offerte legate a luoghi o alle preferenze culturali, eno-gastronomiche o sportive e, da oggi, a disposizione del turista anche una carta di credito, Soleada con la quale pianificare il proprio viaggio e, se necessario, pagarlo a rate. L’idea è di Viaggiare Navigando, il network di 130 agenzie di viaggio indipendenti con possibilità di accesso multicanale che dà al viaggiatore la possibilità di costruirsi un viaggio su misura e di consultare le proposte dei maggiori tour operator grazie al proprio portale, che mette anche a disposizione la carta Soleada attraverso le agenzie di viaggio affiliate. Una vera e propria carta di credito turistica, realizzata con Clarima, Banca del Gruppo Unicredito, da usare per ottenere servizi particolari pensati per chi viaggia (il massimale è di 4.000 euro dedicato esclusivamente ai viaggi acquistati presso le agenzie Viaggiare Navigando). Tra i vantaggi per il turista la scelta se pagare in unica soluzione o dilazionare la spesa nel tempo, con pagamenti a tasso agevolato in 3 o 6 mensilità. Viaggiare Navigando, società per azioni nata nel 2000 con un capitale sociale di 1,530 milioni di euro, è di proprietà del gruppo E Tad Tecnologie (Gruppo Tad della Famiglia Agarini, uno dei maggiori gruppi industriali e finanziari italiani) e di Franco Rosso Italia S.p.A. con Hold Meridiana SA. (al 50% ciascuno).

News Correlate