venerdì, 25 Settembre 2020

Swiss European Air Lines può prendere il volo

Via libera dell’Aoc a partire da domani per la compagnia che gestirà le rotte europee di Swiss

Swiss European Air Lines ha ottenuto l’Air Operator Certificate (AOC) dall’Ufficio Federale Svizzero per l’Aviazione Civile. Questo era l’ultimo ostacolo tra la nuova controllata di Swiss International Air Lines e l’inizio delle operazioni di volo, fissato per il 1° novembre. Trasferendo il controllo delle rotte europee a un’azienda separata, SWISS mira ad aumentare la propria competitività sul mercato e pone le basi per la crescita in Europa.
Swiss European Air Lines è una società controllata al 100% da Swiss International Air Lines che opererà in “wet-lease” per conto della società madre sul mercato europeo. Swiss European, che collegherà circa 30 destinazioni, avrà gli stessi elevatissimi standard di qualità, sicurezza e preparazione del personale di SWISS, utilizzerà i prodotti SWISS e opererà sotto il marchio della stessa. La responsabilità commerciale per tutte le attività sarà comunque affidata a Swiss International Air Lines.
Il controllo della flotta regionale SWISS – 18 Avro RJ 85/100s e 8 Embraer 145s – verrà trasferito alla nuova società. Gli aeromobili manterranno la livrea Swiss International Air Lines, a cui verrà aggiunta la scritta “Operato da Swiss European Air Lines” a lato della cabina di pilotaggio.
I primi voli Swiss European decolleranno alle 06.00 di martedì 1° novembre, quando l’LX 2991 (da Basilea) e l’LX 2801 (da Ginevra) partiranno alla volta di Zurigo. I primi collegamenti da Zurigo saranno i voli delle 07.05 per Stoccarda (LX 1164), Copenhagen (LX 1266) e Varsavia (LX 1344).

News Correlate