mercoledì, 14 Aprile 2021

Swissair, il fallimento diventa un film

Questa settimana, sugli schermi Svizzeri, il racconto del crack della compagnia

Arrivera’ in questi giorni, sugli schermi cinematografici della Svizzera, il fallimento della compagnia aerea Swissair. La vicenda, infatti, e’ diventata un film (Grounding, or the Last Days of Swissair e’ il titolo) diretto da Michael Steiner e Tobias Fueter. La pellicola raccontera’ come, il 2 ottobre 2001, i fornitori di carburante della compagnia chiusero i rubinetti, impedendo agli aerei di decollare e lasciando a terra migliaia di passeggeri in tutto il mondo. A far fallire Swissair, comunque, fu soprattutto la sua strategia d’espansione, che la porto’ ad acquisire molti vettori stranieri, tra cui Volare, fonti di gravi perdite finanziarie. Intanto, la compagnia, ritornata sul mercato gia’ nel 2002 con la denominazione di Swiss International Airlines, nel 2005 e’ stata rilevata dalla tedesca Lufthansa.

News Correlate