domenica, 11 Aprile 2021

Tanta voglia di Roma per le prossime festività

Ebt, la città eterna tra Natale e Capodanno registra il +7%

La Capitale torna ad essere la meta preferita, anche dagli stranieri, per trascorrere le vacanze natalizie. Stando alle prime stime sulle presenze e le camere d’albergo prenotate, fornite dall’Ente bilaterale turismo (Ebt), Roma viene scelta, nonostante la crisi che aleggia, per trascorrere il Natale dal 7,61% di turisti in più rispetto al 2003, e per festeggiare il Capodanno dal 6,34% in più. Tra gli stranieri in arrivo sono gli americani a tenere testa (+6%), seguiti da tedeschi (+4%), britannici (+2,9%) e giapponesi (+2,5%). I due periodi presi in considerazione dall’Ebt sono quelli canonici delle festività, dal 23 al 28 dicembre e dal 29 dicembre al 3 gennaio. Dalle stime si rileva che sono state già prenotate, nell’arco del primo periodo, 73.824 camere d’albergo
per una percentuale del 30,10% (+2% rispetto al 2003) mentre sono 122.724 le presenze (+7,61% sul 2003). Un dato significativo se si considera che tradizionalmente il Natale viene trascorso in famiglia. Più alto il numero delle camere occupate e le presenze per il secondo periodo a cavallo del 2005. Le camere prenotate sono 90.475 (il 36,89% con un +2,74% rispetto al 2003) – secondo le stime Ebt – mentre le presenze si attestano a 165.561, superando
del 6,34% lo scorso anno.

News Correlate