giovedì, 15 Aprile 2021

Taormina Arte promuove il Sinopoli Festival

Dal 14 al 16 ottobre la prima edizione

Sinopoli Festival, la cui prima edizione si svolgera’ dal 14 al
16 ottobre. E’ il primo omaggio al grande musicista, uomo di
cultura multiforme, scomparso quattro anni fa, che dal 1988 al
1997 fu direttore artistico della sezione musica del festival di
Taormina, dove nel 1992 diresse ‘Elektra’ di Strauss, insignita
del Premio Abbiati quale migliore produzione lirica dell’anno.
Al centro del festival un grande convegno dedicato alla sua
complessa figura artistica, il 15 e il 16 ottobre, a cura di
Sandro Cappelletto e intitolato ‘La musica degli affetti’.
Nella tre giorni a lui dedicata, tra gli appuntamenti di
rilievo si nota, per l’apertura il 14 ottobre, quello con
l’Orchestra filarmonica della Scala, diretta per la prima volta
da Daniele Gatti, che proporra’ ‘L’Incantesimo del Venerdi’
Santo’ dal Parsifal di Wagner, la Suite da ‘Romeo e Giulietta’
di Prokofiev e la ‘Quinta Sinfonia’ di Ciaikovski, cui si
aggiungeranno tre composizioni da camera di Sinopoli, eseguite
dalla Sinopoli Chamber Orchestra, composta da docenti e allievi
del conservatorio Corelli di Messina. Sempre la stessa giornata
inaugurale verra’ aperta una mostra nella chiesa di San
Francesco di Paola: ‘L’utopia della speranza’ che, attraverso le
immagini di Silvia Lelli & Roberto Masotti, ripercorre alcuni
momenti della vita e del pensiero di Sinopoli, anche con
riferimenti ai suoi soggiorni a Taormina.
Dopo la prima giornata, il 15 una formazione musicale fondata
proprio da Sinopoli, quella dei Solisti dell’Accademia
Filarmonica Romana, proporra’, con ‘Idillio di Sigfrido’ di
Wagner e i ‘Quattro pezzi per clarinetto e pianoforte’ di Berg,
tre altri, piu’ maturi e importanti lavori cameristici di
Sinopoli: ‘Opus Daleth’ e ‘Opus Ghimel’, assieme al
‘Kammerkonzert’. Durante il concerto, Gabriele Lavia leggera’
brani tratti da scritti e interviste del Maestro.
Questo primo Festival sara’ anche l’occasione per annunciare
due novita’: la pubblicazione a cura di Taormina Arte di due
racconti inediti di Sinopoli ‘I racconti dell’isola’ scritti e
ambientati a Lipari nel 1995; e la nascita dell’iniziativa
‘Musica negli ospedali di Messina e Taormina’, in collaborazione
con il Conservatorio di Messina. Nella Chiesa di San
Francesco di Paola, in contemporanea con la mostra fotografica,
si potranno ascoltare brani musicali diretti o composti da
Sinopoli, grazie alla determinante collaborazione con Rai Trade.
Il Festival, pienamente condiviso dalla famiglia Sinopoli,
e’ sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali e Spettacolo dal
vivo e dall’Assessorato Regionale Siciliano al Turismo.

News Correlate