martedì, 22 Settembre 2020

Tav, raddoppia la Roma-Napoli

Carillo: tra 5 anni potrebbe essere pronta l’Alta Velocita’ in Italia

Raddoppia l’Alta Velocita’ sulla Roma-Napoli, passando da quattro a otto corse giornaliere. La prima partenza dalla capitale e’ prevista alle 7.25 (arrivo alle 8.52), mentre da Napoli l’ultima corsa e’ alle 18.10 (arrivo alle 19.37). Dallo scorso 21 dicembre ad oggi, sui treni Eurostar Italia Alta Velocita’ hanno viaggiato 85mila persone e di queste oltre 46mila proprio sulla linea Roma-Napoli. Il 96,2% dei passeggeri si e’ inoltre dichiarato soddisfatto del servizio. Secondo il direttore Tav di Trenitalia, Donato Carillo, l’Alta Velocita’ in Italia, cioe’ il collegamento tra Torino, Milano, Venezia e Milano-Napoli, potrebbe essere pronta in 4 o 5 anni, anche se sono ancora molte le cose da fare. “Se guardiamo alla situazione napoletana – ha spiegato Carillo – c’e’ sicuramente un riassetto completo della nuova stazione di Afragola, che dovrebbe andare a regime nel 2009. Sicuramente – ha aggiunto – occorrera’ ultimare l’antenna terminale verso Roma, che collega direttamente l’Alta Velocita’ con Roma Termini e Roma Tiburtina. Per quanto riguarda i sistemi di sicurezza – ha concluso il direttore Tav – per la prima volta in Europa, e’ stato introdotto il sistema di segnalamento ERTMS (sistema europeo di controllo del management dei treni), che fa scomparire i segnali laterali, dando la possibilita’ al macchinista di ricevere tutte le informazioni su un monitor di bordo”.

News Correlate