domenica, 7 Marzo 2021

Terrorismo, Governo Usa ordina alle compagnie aeree la consegna dei dati

Le informazioni sui passeggeri dovranno pervenire entro 30 giorni e serviranno per un test

Il governo americano ha reso noto che ordinerà alle linee aeree che si occupano dei voli interni negli Usa di consegnare le informazioni personali sui passeggeri, che serviranno a sperimentare un sistema di sicurezza che confronta i nomi con quelli delle liste dei presunti terroristi. La Tsa, l’agenzia federale che vigila sulla sicurezza dei trasporti, ha dato 30 giorni di tempo alle linee aeree per esprimere i loro giudizi sulla richiesta e altri 10 giorni per consegnare le informazioni raccolte nel mese di giugno, che serviranno come campione per il test. L’iniziativa potrebbe suscitare riserve e critiche sul piano della tutela della privacy, dopo che un sistema precedente messo a punto dalla Tsa era stato abbandonato perché prevedeva un controverso ‘semaforo’ del pericolo, che avrebbe assegnato colori ai passeggeri secondo la loro presunta pericolosità. Le caratteristiche del nuovo sistema sperimentale, chiamato ‘Secure Flight’, non sono state per il momento rese note.

News Correlate