Tourism Australia, sono M&C Saatchi e Carat Media le agenzie di pubblicità globali

La prima curerà la pubblicità, la seconda si occuperà di pianificazione e media buying

Tourism Australia accoglie con soddisfazione la nomina da parte del Ministro Federale per le piccole imprese e il turismo, On. Fran Bailey, di M&C Saatchi e Carat Media quali agenzie di pubblicità a livello globale per Tourism Australia.
Tourism Australia affiderà a M&C Saatchi la pubblicità a livello globale, mentre Carat sarà responsabile della pianificazione e del media buying per Tourism Australia.
“Adesso Tourism Australia può procedere a tutta forza – dichiara Tim Fisher, Presidente di Tourism Australia –dopo aver completato un processo di valutazione esauriente che ha portato a due importanti selezioni. Possiamo continuare con determinazione a costruire sui successi del nostro primo anno di attività, come dimostra l’ultima edizione dell’Australian Tourism Exchange (ATE) tenutasi a Perth lo scorso giugno, dove più di 2.000 buyer e venditori del prodotto turistico australiano, provenienti da oltre 40 paesi, si sono incontrati”.
“Questo processo – sottolinea Scott Morrison, Managing Director di Tourism Australia – ha portato all’identificazione delle agenzie globali che consentiranno a Tourism Australia di far progredire le campagne turistiche di marketing a livello internazionale e locale. La nomina delle agenzie a livello globale è un passo importante nell’attuazione del nostro Corporate Plan di tre anni di recente elaborazione, focalizzato sulla crescita della rendita economica dal settore turistico attraverso l’aumento della spesa totale dei visitatori in tutta l’Australia”.
“Tourism Australia – conclude Morrison – ha incontrato agenzie di ottimo livello provenienti da tutto il mondo che ringrazio per la professionalità, l’impegno e la passione dimostrate per il turismo australiano, in particolare: Clemenger BBDO, Saatchi & Saatchi, Zenith Optimedia e Mitchells. È stata una decisione davvero difficile: tutti hanno fatto un ottimo lavoro. È chiaro che abbiamo avuto la possibilità di scegliere il meglio del meglio”.
Le nuove agenzie completeranno le loro nomine in seguito alla conclusione degli accordi contrattuali con Tourism Australia.

News Correlate