mercoledì, 23 Giugno 2021

Tozzi, parola d’ordine “giusta commissione”

Nel nuovo Perseo le linee guida del prossimo triennio. Cassarà, col nuovo contratto meno incertezze

Passa attraverso il miglioramento dei servizi agli associati, ma anche da una nuova politica di convenzioni con le imprese fornitrici e soprattutto dal passaggio alla giusta commissione la battaglia che il presidente Tozzi si appresta a condurre nel prossimo triennio. Nel nuovo numero di Perseo, in distribuzione in questi giorni, il presidente della Fiavet parla anche dell’importanza della comunicazione: “la nuova via della Federazione passa innanzitutto per la maggiore visibilità, tanto presso gli associati quanto nei confronti del grande pubblico. La comunicazione è un impegno primario, non solo verso i mass media ma anche come collegamento fra il centro e la periferia dell’organizzazione. E’ necessario infatti uno scambio costante fra la Federazione nazionale e le Associazioni regionali. Un rapporto quotidiano con gli associati, che si può realizzare ad esempio con le newsletters inviate giornalmente con le ultime notizie di sindacale e con la segnalazione degli eventi più importanti relativi al mondo del turismo”. Sempre in questo numero il vice presidente Fiavet, Giuseppe Cassarà, parla del nuovo contratto, chiuso dopo estenuanti trattative. “Abbiamo introdotto interessanti novità – spiega Cassarà – come la previdenza integrativa, uno strumento civile di sicurezza sociale che fa fare un salto di qualità alla categoria”. Le anticipazioni sulle interviste ai presidenti delle Fiavet regionali, che fotografano la situazione territorio per territorio, saranno pubblicate nella newsletter di venerdì.

News Correlate