lunedì, 19 Aprile 2021

Trapani, ricapitalizzazione per l’Airgest

La societa’ che gestisce lo scalo di Birgi deve spendere i fondi di Agenda 2000

E’ in corso la ricapitalizzazione dell’Airgest, la societa’ che gestisce l’aeroporto di Trapani-Birgi, che in questo modo dovrebbe azzerare le perdite degli esercizi precedenti. Il capitale sociale sara’ portato a 3.300.000 euro e la prima tranche e’ gia’ stata sottoscritta. Per l’aeroporto, inoltre, sono ancora disponibili la maggior parte dei fondi Ue di Agenda 2000. Ben 22 milioni di euro dovranno essere spesi entro il 2008. Tale cifra dovrebbe essere utilizzata per finanziare la totale ristrutturazione dello scalo, la costruzione dell’hangar per l’area cargo e la realizzazione del deposito carburante. Proprio in questi giorni, infatti, e’ arrivata alla societa’ la valutazione d’impatto ambientale, senza la quale non e’ possibile realizzare nessuna delle opere in programma. Tale valutazione, adesso, e’ al ministero dell’Ambiente ed entro la fine dell’anno dovrebbe essere consegnata alla Regione Sicilia.

News Correlate