martedì, 9 Marzo 2021

Trasporto aereo, la Cina apre alle compagnie private

Via libera ad Okay Airways e presto ne arriveranno altre tre

La Cina da’ il via libera alle compagnie aree private. Secondo un documento
dell’Amministrazione Generale dell’Aviazione Civile Cinese (Caac) citato dal quotidiano ”China Daily”, e’ imminente infatti la decisione di concedere una licenza operativa alla compagnia Okay Airways. Un funzionario della Caac afferma che l’Okay Airways diventera’ il primo corriere privato cinese. Nel corso di quest’anno, prosegue il quotidiano, sara’ redatto un regolamento sull’introduzione del capitale privato domestico nell’industria dell’aviazione civile.
La Okay Airways, fondata da tre compagnie e tre investitori privati provenienti da Pechino e da Shenzhen (nella provincia sudoccidentale del Guangdong), ha registrato un capitale di 300 milioni di yuan (circa 30 milioni di euro). Mentre per il momento si occupera’ soprattutto di voli per passeggeri, si prevede che presto potra’ fornire anche altri servizi quali il cargo aereo, servizi express, voli charter e altri servizi di distribuzione su terraferma. La Okay Airlines ha il suo quartier generale a Pechino, ma la sede operativa si trova presso l’aeroporto internazionale di Binhai, nelle vicinanze della citta’ di Tianjin. La compagnia dispone di tre Boeing 737, affittati dalla compagnia sudcoreana
Korean Airlines, e di uno staff di 76 persone. Un funzionario della compagnia di nome Li ha detto che i preparativi sono ancora in corso, ma si e’ rifiutato di fornire una data esatta per l’avvio effettivo dei primi voli.
L’Okay Airways e’ stata la prima compagnia aerea privata cinese a lanciare questa sfida, e molte altre attendono il loro turno. Infatti, la Caac ha dato il via libera anche ad altri tre operatori privati per la realizzazione di nuove linee aeree: la Spring International Airlines, con sede a Shanghai, la Eagle Airlines con sede a Chengdu (Cina centrale) e la Huaxia Airlines, con sede nella provincia settentrionale del Gansu.

News Correlate