lunedì, 18 Gennaio 2021

Trasporto aereo, l’Anpac revoca lo stop del 19 settembre

I piloti Air One hanno ottenuto i chiarimenti richiesti

Lo sciopero dei piloti AirOne,
previsto per il prossimo 19 settembre, e’ stato revocato ieri
dall’Anpac dopo la firma di un accordo applicativo del contratto
di lavoro recentemente rinnovato fino al 31 dicembre 2006. Lo
rende noto l’associazione professionale dei piloti spiegando che
l’accordo ”pone fine ad una serie di equivoci ed incomprensioni
immediatamente successivi al rinnovo contrattuale dell’11 maggio
scorso e segna l’inizio di un rinnovato clima di relazioni
industriali tra l’Anpac e la societa’ AirOne”.
I piloti ora guardano ”con ottimismo al futuro di AirOne ed
auspicano il consolidamento e lo sviluppo dell’attuale sistema
di relazione per affrontare con adeguata serenita’ lo sviluppo
della societa’ in un contesto che sara’ certamente difficile.
La situazione del trasporto aereo italiano, infatti, alla luce
dell’elevato prezzo del greggio e della cronica mancanza di un
sistema regolatorio e di controllo adeguato a fronteggiare
l’invasione delle low cost straniere – rileva l’Anpac – e’
estremamente critica. I piloti dell’Anpac confidano in un rapido
e decisivo intervento del Governo e delle Istituzioni a tutela
dell’intero settore del trasporto aereo che oggi vede a rischio
migliaia di posti di lavoro”.

News Correlate