sabato, 19 Giugno 2021

Trasporto aereo, nuova tragedia dei cieli

Un Boeing 737 della Mandala Air è caduto sulla città di Medan con oltre 100 persone a bordo

Un aereo con oltre un centinaio di persone a bordo si e’ schiantato sulla citta’ di Medan, in Indonesia. Secondo un portavoce del governo di Giacarta, non ci sono speranze per i 112 passeggeri e 5 membri dell’equipaggio.
Il Boeing 737-200 della ‘Mandala Airlines’ e’ precipitato appena dopo il decollo dall’aeroporto cittadino ‘Polonia’ e si e’ incendiato. I cadaveri carbonizzati gia’ recuperati sono una trentina.
Le immagini trasmesse dalle tv mostrano i rottami dell’aereo, ma anche auto, biciclette e abitazioni in fiamme. I collegamenti telefonici tra l’aeroporto e la citta’, capoluogo della provincia di Sumatra settentrionale, sono interrotti.
Un portavoce del governo provinciale ha detto che sull’aereo – costruito nel 1981 e certificato per volare ancora otto anni – si trovavano diverse personalita’ di spicco della politica indonesiana, tra cui il governatore della provincia, Rizal Nurdin; un suo predecessore, Raja Inal Siregar; e il governatore della provincia di Aceh. Tutti erano diretti a Giacarta per incontrare il presidente Susilo Bambang Yudhoyono.
La Mandala Airlines e’ una delle compagnie private di piu’ lunga data del Paese e ha una flotta di Boeing 737. Da cinque anni deve competere in un mercato affollato di compagnie a basso costo.

News Correlate