mercoledì, 28 Ottobre 2020

Trasporto aereo, tifosi del Gambia dirottano aereo per vedere la partita

Hanno costretto il pilota a dichiarare mancanza di carburante per atterrare vicino allo stadio

I calciatori under 17 del Gambia, che
si stanno facendo onore nei campionati mondiali in Peru’, sono
ormai considerati in patria degli eroi nazionali. Per vederli
dal vivo vale la pena organizzare un volo charter e,
evidentemente, per qualcuno vale la pena addirittura organizzare
una specie di dirottamento.
I loro sostenitori, infatti, hanno scritto una pagina
indimenticabile nella storia del tifo calcistico simulando un
atterraggio d’emergenza dell’aereo su cui viaggiavano nei cieli
del Peru’ pur di non perdersi la partita dei propri ragazzi
contro il Qatar.
Roba da fare invidia ai gruppi ultras piu’ organizzati.
Il fatto e’ accaduto martedi’ intorno al mezzogiorno locale, le
19 in Italia. D’accordo con i 289 passeggeri, i piloti del
charter hanno comunicato alla torre di controllo una carenza di
carburante dell’apparecchio e chiesto l’autorizzazione per un
atterraggio nell’aeroporto di Piura, sede della partita, mentre
il piano di volo prevedeva l’arrivo nella capitale Lima.
In realta’, secondo quanto riportato dalla stampa peruviana,
pompieri e mezzi di soccorso accorsi all’aeroporto hanno
assistito ad un atterraggio liscio come l’olio ed hanno visto
uscire dall’aereo tifosi festanti che si sono diretti
immediatamente allo stadio locale, dove i loro ragazzi sono
scesi in campo due ore dopo.
Il sospetto che l’emergenza fosse solo una scusa per vedere
la partita si e’ fatto quasi certezza quando si e’ scoperto che
alcuni passeggeri avevano gia’ prenotato una camera negli
alberghi di Piura.
L’aereo della compagnia Air Rum, che secondo la portavoce
dell’autorita’ aerea peruviana, Betty Maldonado, era stato
noleggiato direttamente dal presidente del Gambia, Yahya Jammeh,
aveva fatto scalo a Belem do Para, in Brasile. L’apparecchio e’
ora sotto sequestro per accertamenti tecnici. Quello che per i
tifosi conta davvero, pero’, e’ che la loro avventura e’ stata
premiata dalla prestazione della squadra.
Sostenuti da tanto calore, i giovani del Gambia hanno infatti
battuto per 3-1 i pari eta’ asiatici e si sono qualificati
matematicamente alla fase finale del torneo, anche grazie alla
sorprendente vittoria ottenuta nella gara precedente contro il
favoritissimo Brasile.
E’ proprio il caso di dire che il Gambia e i suoi tifosi,
contro ogni pronostico, volano verso la finale.

News Correlate