mercoledì, 1 Febbraio 2023

Trasporto aereo: UP, innalzamento età pensionabile non pregiudica sicurezza

Il Sindacato è più preoccupato dall’effetto su occupazione e carriere

L’innalzamento dell’età pensionabile dei piloti non pregiudicherà la sicurezza dei voli, ma potrebbe avere impatti sull’occupazione e sulle carriere. E’ quanto
sostiene l’Unione Piloti dopo l’annuncio del prossimo
innalzamento dell’età pensionabile dei piloti italiani.
”L’eventuale introduzione della normativa in oggetto dovrà
garantire la salvaguardia dei livelli occupazionali e lo
sviluppo organico delle carriere”, dice l’Up, che stigmatizza il mancato riconoscimento dei titoli dei piloti italiani in Europa, così come avviene per quelli europei in Italia. ”E’ fatto noto – dice l’Up – che in Italia ci sono centinaia di piloti stranieri impiegati in compagnie italiane, e purtroppo ci sono centinaia di piloti italiani disoccupati”. Per quanto riguarda invece la sicurezza del volo, secondo Up, ”le attuali norme che impongono a tutti i piloti costanti controlli di idoneità psicofisica” sono a tutela e garanzia dell’utenza e degli equipaggi.

News Correlate