sabato, 31 Luglio 2021

Travel R-Evolution, A Pemba su un Floating Beach Resort

Vacanza da mille e una notte nell’arcipelago di Zanzibar

Pemba fa parte dell’arcipelago di Zanzibar. Le sue baie protette dalle acque calme, la stupenda barriera corallina hanno contribuito al suo mito di “pietra preziosa acquamarina”. Un’isola che emerge dalla profondità blu dell’Oceano Indiano cambiandone continuamente il colore. Qui si trova la barca di un italiano che, cambiando la sua vita, ha realizzato il sogno di un villaggio galleggiante per amanti del mare e delle immersioni, commercializzato in Italia da Travel R-Evolution Ci sono 15 isolette limitrofe molto vicine alla costa che fanno parte di Pemba e ognuna ha una caratteristica differente dalle altre, ma tutte hanno quel fascino tipico dell’ignoto e poche sono abitate. Ci sono spiagge di una sabbia impalpabile che suona quando ci si cammina e scimmie che osservano incuriosite da dietro gli alberi di mango. Ci sono baie protette che ospitano lunghissimi banchi di sabbia semisommersi che rivelano colori di un’acqua impossibile da riprodurre fedelmente. Ci sono luoghi interessanti con l’alta marea che diventano memorabili con la bassa marea. Altri, inaccessibili con la bassa, come le vaste foreste di mangrovie, si possono percorrere in barca con l’alta marea che forma lunghi canali naturali di acqua salata, circondati da alberi e abitati da aquile di mare, aironi, martin pescatore e altre decine di specie di uccelli.
Pemba è anche l’isola della magia. Infatti la magia in tutti i suoi colori e sfumature è nata qui e si è poi diffusa a Zanzibar e nell’entroterra dell’Africa dell’Est e oltre, fino a raggiungere altre coste, quelle dei Caraibi. É tra queste acque e tra queste spiagge che Carlo Mistrangioli, grande amante dell’Africa, ha realizzato il suo sogno: creare un resort dotato di ogni confort, bello, accogliente ma… che non intaccasse minimamente la costa, la bellezza del paesaggio e l’habitat di Pemba.
Così è nato il suo Floating Beach Resort: un nuovo concetto di albergo nell’Africa Orientale. Situato in una baia protetta a Pemba, è ideato per offrire una vacanza confortevole e divertente vicino a uno degli scenari di mare più spettacolari d’Africa. Il Resort è composto da uno yacht di 32 mt chiamato “Relax” che, da aliscafo, è stato trasformato in albergo di 15 camere doppie vista mare, con ristorante, bar, terrazze e attico panoramico. È progettato per essere estremamente stabile, senza i movimenti tipici delle normali imbarcazioni, in modo da accomodare anche persone sensibili al mal di mare.
Sotto lo scafo un tappeto naturale di coralli gialli, bianchi e arancio, è dimora di aragoste, granchi e una moltitudine di pesci colorati tipici delle barriere coralline.
Gli amanti di subacquea potranno ammirare le famose pareti verticali popolate da enormi pesci napoleone, cernie da record, pesci pelagici di ogni tipo e barriere di corallo intatte e coloratissime.
Escursioni marine mostrano la meravigliosa Emerald Bay dove 6 km di banchi di sabbia bianca dividono l’Oceano creando, durante la bassa marea, due lunghi corsi d’acqua color smeraldo, che scorrono lentamente. A bordo: cene, relax e la sera feste sulla spiaggia e falò sotto le stelle…
Prezzi a partire da 2,150 euro in pensione completa con sistemazione in cabina doppia.

News Correlate