venerdì, 25 Giugno 2021

Treni inglesi in ritardo di…11.000 anni

Il dato sconvolgente registrato negli 8 anni della privatizzazione

”Il treno privatizzato in arrivo sul primo binario e’ in ritardo di 11 mila anni”: non e’ una barzelletta ma un dato reale emerso da uno studio realizzato
dalla Stretegic Rail Authority (l’ente di supervisione del sistema ferroviario) sull’andamento del trasporto su rotaia della Gran Bretagna dopo la privatizzazione. Secondo il documento, le Ferrovie, da quando sono state
privatizzate 8 anni fa, hanno fatto perdere ai passeggeri complessivamente oltre 11 mila anni a causa dei ritardi dei treni.
Oltre un miliardo di corse hanno subito sconvolgimenti dal 1997 e i ritardi delle 5 peggiori aziende ferroviarie, in termini di performance, si sono triplicati rispetto al primo anno di privatizzazione. Dai dati emerge che nei primi tre anni dalla cessione ai privati la puntualita’ e’ rimasta immutata (al 90%), ma poi e’ arrivato il crollo.

News Correlate