martedì, 24 Novembre 2020

Trenitalia, accordo con i consumatori

Dal 9 gennaio, partiranno le verifiche sui disagi provocati dal nuovo orario

E’ stato raggiunto un accordo tra Trenitalia e le associazioni dei consumatori per la verifica dei problemi causati del nuovo orario dei treni e denunciati, nei giorni scorsi, dagli utenti. Lo ha comunicato la Federconsumatori, che in una nota ha annunciato che dal 9 gennaio verranno attivati dei tavoli regionali di confronto, i cui lavori dovrebbero concludersi entro il 15 febbraio. “Abbiamo ottenuto – spiega la nota della federazione – di ridiscutere e di poter modificare a livello regionale le questioni critiche riguardanti servizi e tariffe”.

News Correlate