mercoledì, 23 Settembre 2020

Trenitalia, servono 5 miliardi

Catania: “Due miliardi per la Tav e tre per i cantieri tradizionali”

Alle Ferrovie italiane servono in tutto cinque miliardi di euro per portare avanti i cantieri. Lo ha dichiarato Elio Catania, presidente di Ferrovie, che ha detto: “Ci servono due miliardi di euro per ripartire con i cantieri della Tav, siamo a buon punto, sarebbe un grave errore fermarli. E altri tre miliardi per i cantieri tradizionali. Abbiamo bisogno – ha aggiunto Catania – di un quadro più solido, un quadro chiaro e certo di risorse, nella prossima finanziaria”. Intanto l’assemblea di Trenitalia tornerà a riunirsi il 15 giugno per pronunciarsi anche sulla nomina dei vertici.

News Correlate