giovedì, 15 Aprile 2021

Trenitalia, venerdì scatta la sperimentazione SMS sulla Palermo-Punta Raisi

In anteprima nazionale verrà testato il sistema di prenotazione via “messagini”

Da venerdì 29 luglio parte sulla linea Palermo – Punta Raisi la sperimentazione di un nuovo servizio di richiesta dei biglietti dei treni regionali tramite Sms e con pagamento mediante carta telefonica prepagata.
Il test, che durerà sino al 31 agosto, coinvolgerà i clienti di Trenitalia con l’obiettivo di verificare il gradimento del nuovo servizio.
Per partecipare al test i clienti di un qualunque gestore telefonico, dovranno ritirare una carta telefonica prepagata che verrà messa a disposizione gratuitamente da Trenitalia e attivare un “borsellino elettronico” sul quale addebitare i propri consumi in viaggi Trenitalia.
Per richiedere il biglietto il viaggiatore dovrà inviare un sms dal suo cellulare a un numero telefonico prestabilito e riceverà un sms di conferma; in caso di controllo a bordo treno l’sms dovrà essere mostrato al personale che, a richiesta, emetterà il titolo di viaggio.
I primi 160 viaggiatori che si recheranno giovedì 28 luglio dalle 16 alle 18 alla Sala Eurostar della stazione di Palermo Centrale riceveranno un “borsellino elettronico” con 8 euro di biglietti di Trenitalia gratis per partecipare alla sperimentazione del nuovo servizio.
Modalità di acquisto e di utilizzo del biglietto: Il cliente invia un sms al numero prestabilito, indicando, nel corpo del messaggio, il nome della stazione di partenza e di arrivo; il cliente riceve un sms contenente il codice univoco del biglietto, la stazione di partenza e di arrivo e la validità del titolo di viaggio.

News Correlate