lunedì, 25 Ottobre 2021

Treno deragliato: FS ritirano spot

Decisione presa, su invito dell’Intesa dei Consumatori, per rispettare le vittime

Le Fs hanno deciso di ritirare lo spot televisivo sugli sforzi dell’azienda per migliorare il trasporto ferroviario. Lo annuncia l’Intesa dei consumatori (che riunisce Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori), esprimendo apprezzamento per la decisione. L’Intesa dei consumatori – si legge in una nota – aveva chiesto il ritiro dello spot per rispetto nei confronti dei familiari delle vittime dell’incidente di Rometta. E, all’interno di un documento di accusa piu’ ampio presentato alla procura della Repubblica di Messina (in cui ha tirato in ballo l’intero cda delle Fs per concorso in strage), ha denunciato il pessimo stato del trasporto ferroviario italiano, manifestato da numerosi guasti tecnici che bloccano i treni in molte zone d’Italia, e dalla distinzione di due fasce di viaggiatori: quelli di serie ‘a’, che si avvalgono degli eurostar, e quelli di serie ‘b’, che viaggiano su treni espressi, interregionali, ecc. ”La direzione delle Ferrovie – conclude la nota dei consumatori – ha inoltre anticipato all’Intesa, la volontà di convocare un incontro con le associazioni dei consumatori per discutere di importanti temi inerenti la sicurezza, quali l’ammodernamento delle infrastrutture, ma anche per discutere di tariffe e dei rapporti con gli utenti”

News Correlate