domenica, 24 Ottobre 2021

Treno gratis per chi soggiorna negli EcoHotels di Riccione

L’iniziativa è di Trenitalia in collaborazione con gli albergatori romagnoli

Vai in vacanza a Riccione e viaggi gratis in treno: chi trascorrerà almeno una settimana in uno degli Ecohotel della cittadina romagnola, avrà infatti diritto
al rimborso del biglietto ferroviario di andata e ritorno. L’iniziativa, presentata a Milano, è di Trenitalia in collaborazione con l’associazione albergatori di Riccione, al fine di stimolare un turismo intelligente e ‘a basso impatto ambientale’. L’offerta di Trenitalia, valida fino al 31 maggio 2006, prevede il rimborso del biglietto direttamente in albergo, al momento di saldare il conto: l’importo restituito è pari al prezzo dell’andata e ritorno di seconda classe, per qualsiasi tipo di treno – Eurostar compresi – e su tutta la rete
nazionale. Unica condizione, pernottare almeno sette giorni in uno dei 39 Ecohotel che hanno aderito all’iniziativa. Un viaggio all’insegna dell’attenzione per l’ambiente, dunque. Da un lato il treno, “il mezzo di trasporto a più basso impatto ambientale”, come sottolineato da Bruno Occhiuzzi, responsabile marketing di Trenitalia, dall’altro una serie di alberghi “raccomandati per l’impegno in difesa dell’ambiente”. La ‘raccomandazione’ in questione arriva direttamente da Legambiente e consiste in un decalogo molto chiaro: tra i vari punti che gli hotel sono tenuti a rispettare, la raccolta
differenziata dei rifiuti, la riduzione dei consumi di acqua ed elettricità e menù a base di prodotti tipici e di agricoltura biologica. Non solo, a sottolineare il fatto che l’iniziativa rientra in una “strategia generale” di mobilità sostenibile del Comune di Riccione, i clienti degli eco-alberghi avranno a disposizione biciclette (gratuitamente), biglietti e abbonamenti
scontati per i mezzi pubblici e auto in ‘car sharing’ a prezzo agevolato.

News Correlate