venerdì, 26 Febbraio 2021

Troppi aerei sui cieli di Londra

Controllori al limite: sfiorate quattro collisioni nel giro di una settimana

I cieli della Gran Bretagna sono sempre più affollati e i controllori di volo sono ormai vicini al collasso, con relative ripercussioni sulla sicurezza del trasporto aereo. Nel mese di giugno, nel giro di una sola settimana, sono state sfiorate quattro collisioni, contro le sette registrate in tutto il primo semestre 2001. E’ questo il quadro inquietante che emerge da una serie di documenti del Naional Air Traffic Service (Nats), l’ente di controllo del traffico aereo britannico parzialmente privatizzato. Lo “scoop” è del settimanale specializzato Computer Weekly e la notizia è stata sostanzialmente confermata ai microfoni della Bbc dall’amministratore delegato della Nats, Colin Chisholm. Nel complesso i rapporti presentati dai controllori su questoi tipo di “incidenti” è più che raddoppiato nel primo semestre 2002 (da 20 a 44), così come i minuti di ritardo accumulati dai vettori (passati dagli 83.469 dell’ultima settimana di giugno 2001 ai 169.401 della stessa settimana di giugno 2002).

News Correlate