giovedì, 4 Marzo 2021

Tsunami, Assotravel chiede l’intervento del Ministro Marzano

Bisogna estendere il fondo di garanzia dei consumatori per agevolare rientro italiani

L’Assotravel si e’ rivolta al ministro delle Attivita’ produttive, Antonio Marzano, affinche’ in via emergenziale metta a disposizione il Fondo nazionale di Garanzia previsto dal decreto legislativo 11/95 sulla tutela dei consumatori che acquistano pacchetti turistici, per facilitare con un minor impatto economico per l’intero settore, il rientro degli italiani che ancora si trovano nelle zone colpite dal maremoto. In una lettera, inviata ieri al ministro
l’associazione nazionale delle Agenzie di viaggio e Turismo aderente alla Confindustria, chiede a tal fine ”di operare con gli organi preposti alla gestione del Fondo e insieme alle associazioni di categoria, per estenderne l’utilizzazione a determinate fattispecie verificatesi in questi giorni”.
” In seguito dei tragici eventi che stanno funestando il Sud-Est Asiatico – si legge nel testo – e che produrranno ingenti danni economici alle aziende turistiche nostrane coinvolte nella catastrofe, Assotravel chiede al Ministero
delle Attivita’ Produttive di operare, con gli organi preposti alla gestione del Fondo e di concerto con le associazioni di categoria delle imprese del settore, per estendere, in via straordinaria, l’operativita’ del Fondo Nazionale di Garanzia previsto dal decreto legislativo n. 111/95 a determinate fattispecie verificatesi in questi giorni ed oltre quanto normalmente previsto dal regolamento del Fondo valutando gli strumenti giuridici idonei per tentare tale operazione”. Nel Fondo confluiscono gli introiti delle polizze di responsabilita’ civile professionale delle Agenzie di viaggio.

News Correlate