sabato, 17 Aprile 2021

Turismo e Media al centro del 46° Congresso internazionale Fijet

Grande attenzione delle autorità croate intervenute allo Sheraton di Zagabria

Dal 9 al 16 Ottobre, si è tenuto in Croazia il 46° Congresso della Federazione Internazionale dei Giornalisti e Scrittori di Turismo, FIJET che ha visto la partecipazione di oltre 200 delegati provenienti da: Stati Uniti, Messico, Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Libia, Marocco, Tunisia, Grecia,Italia.
I lavori si sono svolti presso l’Hotel Sheraton di Zagabria ed hanno visto la completa partecipazione dei massimi vertici della Politica e delle Organizzazioni Croate:
I lavori sono stati aperti dal Ministro del Turismo Croato, Signora Pave Zupan Rusckovic e, quindi, si sono susseguiti gli interventi delle diverse Autorità locali e, dopo gli interventi di Mrs Tina Eterovic-Cubrilo, presidente della FIJET Croata, perfetta organizzatrice dell’evento, e di Mr Tijani Haddad Presidente della FIJET Internazionale, si è giunti al Saluto del Presidente della Repubblica Croata Mr. Stiepan Mesic.
Tema affrontati durante il Congresso: Turismo e Media, Relazioni tra Media ed Uffici Turistici, Turismo ed Internet, Quali Media per il Turismo nel Futuro.
Gli interventi, puntuali e sintetici, si sono susseguiti ed hanno coinvolto pienamente i partecipanti che, chiuso il congresso, hanno effettuato un tour post-congresso che ha toccato le maggiori località della Croazia.
La delegazione Italiana, al seguito del Presidente Nazionale Giacomo Glaviano e del Segretario Vincenzo Lo Cascio, formata da ben 25 partecipanti, ha potuto ammirare assieme ai colleghi provenienti dagli altri Paesi, le bellezze più insospettabili di questa meravigliosa terra:
Dal Parco Nazionale di Plitvice, oasi incontaminata formata da 18 laghi ed innumerevoli rivoli e cascate, a Samobor, cittadina alle porte di Zagabria che da decenni si è imposta un tenore di vita a misura d’uomo.
La riviera di Makarska con i suoi 62 km di costa e le isole di Korcula e Hvar, riservano sicuramente grandi emozioni, così come Spalato con il Palazzo Diocleziano.
Ma la sorpresa più bella è riservata dallo scrigno chiamato. Dubrovink: perla tra le perle di questo nostro Mediterraneo tutto da scoprire!
Particolare apprezzamento per gli operatori che hanno reso possibile il pieno successo del Congresso: da Generalturist, a Croatia Airlines a Jadrolinia che, in particolare, ha messo a disposizione del gruppo un intero Catamarano per il Tour delle Isole.

News Correlate