mercoledì, 3 Marzo 2021

Turismo spaziale entro tre anni

Parola di Branson, che ha già 13 mila clienti disposti a spendere 150 mila euro

Per Richard Branson, fondatore dell’impero Virgin, il turismo spaziale sara’ una realta’ ”tra meno di tre anni”. Intervistato dalla Bbc, Branson ha detto di avere 13.500 potenziali clienti per il viaggio del suo ‘Virgin Galactic Spaceliner’, dove il costo di un biglietto e’ di circa 150.000 euro a persona. Cinque astronavi Spaceliner sono attualmente in costruzione negli Usa. Il miliardario britannico, i suoi figli e i suoi genitori saranno tutti parte del primo gruppo di turisti spaziali: ”E’ un progetto entusiasmante”, ha affermato Branson, che sta lavorando al progetto (del valore di 22 milioni di euro) in cooperazione con la Mojave Ventures creata dal cofondatore della Microsoft Paul Allen. Lo scorso giugno, la prima navetta costruita dai privati, SpaceShipOne, ha raggiunto i 100 km dalla Terra, e la stessa equipe che l’ha costruita sta lavorando al progetto Virgin Spaceliner, una navetta che ospitera’ cinque passeggeri alla volta. I viaggiatori, prima di imbarcarsi in un viaggio di tre ore e mezza in cui sperimenteranno l’assenza di gravita’ e vedranno la Terra da lontano, dovranno affrontare una preparazione di tre-quattro giorni nel deserto Mojave nel sudovest degli Usa, ha precisato Branson.

News Correlate