martedì, 20 Aprile 2021

Ue, nuove norme sul tempo di volo dei piloti

Al massimo potranno volare per 13 ore, 10 ore di riposo tra un volo e l’altro

I piloti degli aerei passeggeri potranno volare per un tempo massimo di 13 ore, con un riposo
obbligatorio tra un volo e l’altro di almeno 10 ore. Lo prescrive la nuova direttiva Ue riguardo gli
orari di lavoro ed i periodi di riposo del personale di bordo, includendo hostess e steward. Il provvedimento, approvato in seconda lettura, ratifica un compromesso raggiunto con i governi dei 25 e prevede che il tempo di volo per i piloti e per il resto del personale di bordo può arrivare fino ad un massimo di 13 ore al giorno, ridotto a 11 ore e 45 minuti quando il decollo avviene tra le 22 e le 5 del mattino. Il tempo minimo di riposo tra due voli non dovrà essere inferiore a 12 ore, ridotte a dieci se il volo comincia da una città diversa dalla sede dell’equipaggio. Per garantire norme di sicurezza più elevate possibile gli Stati possono mantenere orari e norme più favorevoli rispetto a quelle inserite nel nuovo regolamento

News Correlate