domenica, 17 Ottobre 2021

Ue, più diritti per passeggeri disabili

Più assistenza sugli aerei e parità di trattamento con il nuovo regolamento

Più diritti per i passeggeri disabili o con mobilità ridotta che viaggiano in aereo. Nel nuovo regolamento Ue, adottato dai ministri dei Trasporti dei Venticinque, sono state fissate alcune regole per assicurare che i disabili abbiano una assistenza adeguata e non vengano sottoposti a forme di
discriminazione. In particolare, le compagnie aeree possono rifiutare di prenotare o di imbarcare un passeggero disabile solo per motivi di sicurezza o se lo impediscono le dimensioni del velivolo. Nel
caso in cui venga rifiutata la prenotazione, al passeggero dovrà essere proposta una alternativa accettabile, mentre nel caso di mancato imbarco la compagnia dovrà proporre il rimborso o un percorso alternativo.

News Correlate