venerdì, 18 Giugno 2021

Un 2005 positivo per le Ferrovie dello Stato

Aumentano passeggeri, investimenti e ricavi, in negativo il conto economico

Crescono i passeggeri per le Ferrovie dello Stato nel 2005, cosi’ come gli investimenti. Il traffico di persone salite a bordo dei treni italiani, come riporta il Sole 24 Ore, sta rispettando le aspettative. Aumentano anche i ricavi (+3% senza aumenti di tariffe) e l’incidentalita’ e’ ai minimi storici. Un dato negativo riguarda invece il conto economico del gruppo, in perdita per duecento milioni, quasi il doppio di quelli previsti (104). Anche il conto economico di Trenitalia e’ in perdita per una cifra tra trecento e trecentocinquanta milioni.
Intanto si annuncia difficile il 2006 per le Ferrovie dello Stato, soprattutto causa della Finanziaria. Per proseguire con gli investimenti gia’ avviati, l’azienda dovra’ trovare piu’ di due miliardi di risorse interne.

News Correlate