sabato, 19 Giugno 2021

Un “centro visite e struttura per la ricezione turistica”

Per riconvertire l’interno del Faro di Capo D’Orlando

La proposta relativa alla sua realizzazione all’interno del Faro paladino è stata inoltrata dal direttore dell’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo, Cono Catrini al sottosegretario all’Ambiente Roberto Tortoli, che ha presentato un progetto per “ristrutturare i fari dismessi nelle aree marine protette e nei parchi per recuperarli alla missione” ed al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio.
“Abbiamo subito preso in considerazione il progetto – ha affermato Catrini – considerato il fatto che in questa cittadina esiste un Faro, situato in una posizione strategica. Il Faro, attualmente funzionante e sede della delegazione di spiaggia della Capitaneria di Porto, è da sempre un punto di riferimento per i pescatori della costa e simbolo del paese insieme al Monte della Madonna.
Abbiamo chiesto – conclude Catrini, in un comunicato – all’onorevole Tortoli che questo Ente di promozione del turismo possa realizzare, organizzare e gestire all’interno del Faro un centro visite ed una struttura per la ricezione turistica”.
La struttura, oggetto di intervento di restauro conservativo all’inizio degli anni ’90, risale alla fine del 1800 ed è costituito da due corpi. Quello di ponente ospita gli Uffici del Delegato di spiaggia, mentre l’altro accoglie la torre del Faro.

News Correlate