sabato, 23 Ottobre 2021

Un Convegno per rilanciare l’incoming nel Lazio

Organizzato dalla Fiavet Lazio, si terrà il 13 maggio a Roma

Dopo la fine della guerra in Iraq e i primi timidi segnali di ripresa fatti registrare nei ponti di primavera, il turismo nazionale si interroga. Si può guardare al futuro con ottimismo, convinti che il peggio sia passato, oppure continuare a preoccuparsi dei segnali negativi che permangono come la stagnazione economica, il rischio terrorismo e l’allarme SARS? Il settore continua a lamentare la mancanza di interventi strutturali da parte delle Autorità governative per porre i nostri operatori sullo stesso piano di competitività di quello degli altri Paesi concorrenti, ma nulla sembra muoversi. Occorrerebbero forti azioni promozionali verso nuovi mercati e, soprattutto, nei confronti di Stati Uniti e Giappone che fino all’11 settembre 2001 hanno rappresentato la spina dorsale del nostro turismo incoming. Per rispondere a queste e ad altre domande la Fiavet Lazio ha organizzato un Convegno sul turismo che si terrà il giorno 13 maggio 2003, alle ore 14.30, alla Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea – Via Reggio Emilia, 24 – Roma. Al Convegno, il cui tema sarà “Turismo fonte primaria per l’economia nazionale: gli interventi istituzionali previsti, iniziative da intraprendere”, interverranno autorevoli rappresentanti istituzionali del mondo politico e del turismo. Sono previsti interventi, tra gli altri, del Presidente dell’Enit, Amedeo Ottaviani, del Presidente di Fiavet Nazionale nonché vicepresidente di Confturismo, Antonio Tozzi, dell’Assessore al Turismo della Regione Lazio, Luigi Ciaramelletti, del Presidente della Provincia di Roma, Silvano Moffa, e dell’Assessore al Turismo della Provincia di Roma, Leonardo Catarci. E’ stato inoltre invitato a chiudere i lavori il Vice Presidente del Consiglio, on.le Gianfranco Fini.

News Correlate