martedì, 24 Novembre 2020

Un gruppo di imprenditori pugliesi fondano un nuovo vettore

A dicembre Jonio Air Lines collegherà Brindisi ed Aosta

Decollera’ il 12 dicembre prossimo
dall’aeroporto di Brindisi il primo volo della nuova compagnia
Jonio Air Lines che colleghera’ la Puglia con la Valle d’Aosta.
Lo annuncia una nota nella quale e’ precisato che la Jonio Air
Lines e’ la prima G.S.A (General Sale Agent)þdi Puglia ed e’
nata per iniziativa di un gruppo di professionisti pugliesi ed
imprenditori della provincia di Taranto ed e’ associata alla
Confindustria di Taranto. La Jonio – e’ detto – si pone l’obiettivo di allargare il
mercato del trasporto aereo regionale con un servizio di classe
caratterizzato da un buon rapporto qualita’/prezzo. Il mercato
interessato, nella fase di partenza, sara’ quello delle province
di Brindisi, Taranto e Lecce, con la prospettiva di servire le
regioni limitrofe prive di aeroporti o collegamenti
regolari.Nella fase di avvio, Jonio Air Lines, con la formula
del noleggio full in, utilizzera’ i codici di volo ed i colori
sociali di Air Vallée, affiancandoli ai propri.
Fino al 16 febbraio prossimo da Brindisi ad Aosta si
impiegheranno quattro ore e mezza di volo, includendo uno stop a
Fiumicino; i tempi saranno ridotti a tre ore totali a partire
dal 16 marzo 2006. L’aereo utilizzato sara’ il Dornier 328 Jet,
velivolo di nuova generazione con due motori a jet che riescono
a coniugare velocita’ e silenziosita’; con 31 posti passeggeri
ed un’assistente di volo, ”sara’ come volare executive ma al
costo di un normale biglietto”. La presentazione ufficiale della compagnia avverra’ il 2
dicembre prossimo nella sede dell’aeroporto di Brindisi.

News Correlate