martedì, 15 Giugno 2021

United Airlines, nuovi tagli in vista

La seconda compagnia americana taglierà 9 mila posti entro il 2004

La United Airlines, la seconda compagnia aerea americana, ha annunciato oggi che taglierà
9.000 posti di lavoro circa e che ridurrà i voli del 6 per cento entro il 2004. In grosse difficoltà, la United rischia di essere dichiarata in bancarotta il 2 dicembre prossimo se non otterrà nel
frattempo un prestito federale di 1,8 miliardi di dollari. Attualmente la compagnia ha 83.000 dipendenti e conta di giungere nei prossimi mesi ad un livello di 74.000. Dall’11 settembre 2001, data degli attentati contro le Torri Gemelle ed il Pentagono, la United Airlines ha ridotto il numero dei voli del 23 per cento.

News Correlate