venerdì, 27 Novembre 2020

Us Airways al bivio

Rischio liquidazione a gennaio se non riuscirà a tagliare i costi

In bancarotta per la seconda volta nel giro di due anni, Us Airways – la settima compagnia aerea degli Stati Uniti – rischia di finire in liquidazione, nelle
prime due settimane di gennaio, se non riuscirà a ottenere il via libera, da parte della corte fallimentare che segue il suo caso, su forti tagli alle spese.
A sostenerlo – ripreso dal quotidiano UsaToday – è un avvocato della società la quale opera in condizione di amministrazione controllata dallo scorso settembre.
Per evitare la liquidazione, l’azienda – che punta a rinascere come compagnia a basso costo – dovrà ottenere l’approvazione da parte dei giudici della chiusura di piani pensione a favore di 53.000 tra dipendenti e ex dipendenti; della cancellazione dei benefici sanitari a favore di 11.000 pensionati e di una serie di riduzioni ai salari generalizzate.

News Correlate