mercoledì, 27 Gennaio 2021

Vacanze, 5 milioni in partenza

Per l’Osservatorio di Milano molti italiani potrebbero disertare le urne

Sono oltre cinque milioni gli italiani pronti a partire da venerdi’ prossimo, secondo le stime dell’Osservatorio di Milano. “Le citta’ dalle quali risulta il maggior esodo – ha spiegato il direttore dell’Osservatorio, Massimo Todisco – sono Roma con 400 mila partenze, Milano con 250 mila, Torino con 120 mila, Genova e Bologna con 70 mila. Di questi, 500 mila hanno scelto di recarsi per due settimane all’estero in aereo e le mete preferite saranno Parigi, Londra, i Caraibi e il Mar Rosso”. Oltre un milione di italiani partiranno in treno, di cui 200mila verso le citta’ d’Europa, ma c’e’ anche chi si rechera’ nelle citta’ d’arte per 3-4 giorni come Venezia, Firenze e Roma. Dei restanti tre milioni e mezzo di italiani che si muoveranno con l’auto, il 75% si rechera’ nella seconda casa, mentre il 25%, come coloro che si muovono in treno, visitera’ una citta’ d’arte o una capitale straniera. L’Osservatorio, quindi, ritiene che almeno un milione e mezzo dei cinque milioni che si recheranno in vacanza potrebbe non partecipere alle consultazioni elettorali.

News Correlate