venerdì, 23 Luglio 2021

Vacanze combinate, Agriturismo e Mare

Coldiretti, previsti in campagna quasi 1,5 milioni di turisti

Si riduce il tempo medio delle vacanze, ma non la voglia di diversificare il più possibile il soggiorno estivo e cresce l’accoppiata dell’agriturismo con mare o montagna. E’ quanto stima la Coldiretti, sulla base delle segnalazioni di Terranostra, per la prossima estate durante la quale saranno 1,4 milioni i turisti, italiani e stranieri, che sceglieranno la vacanza in campagna per un business di 450 milioni di euro. Un risultato che conferma l’evoluzione dell’agriturismo ed evidenzia la tendenza al ‘pendolarismo vacanziero’ tra campagna e mare o tra campagna e montagna. Da scelta alternativa, secondo la Coldiretti, l’agriturismo entra in modo definitivo e strutturale a far parte delle mete vacanziere piu’ tradizionali, essendo punto di riferimento per chi ama andare in spiaggia o sulle cime dei monti per poi tornare a riposare in campagna a fine giornata. In più della metà degli agriturismi italiani (55%) si parlano lingue straniere, oltre il 50% offre ospitalità per animali, il 20%
svolge attività di fattoria didattica, più del 70% propone attività ricreative e sportive, il 46% offre visite guidate e più del 20% prepara banchetti con prodotti biologici certificati. Grazie a un notevole miglioramento del settore, informa ancora la Coldiretti, l’ agriturismo è in grado di offrire servizi diversificati tra loro, dalle attrazioni sportive più nuove e curiose come l’ hydrospeed, il rafting e il free climbing ai corsi più tradizionali come quelli di buona e sana cucina, di ricamo e di pittura.

News Correlate