lunedì, 18 Gennaio 2021

Vendita spiagge? L’assessorato siciliano al turismo demolisce l’ipotesi Tremonti

Granata, la Sicilia non è in vendita. Il Ministro metta in vendita le rive del Po

“Il Ministro Tremonti forse non sa che la Sicilia, comprese le sue spiagge, non è in vendita. Forse lo è stata, in parte, tra gli anni sessanta e settanta, dove sacrificammo un patrimonio ambientale enorme proprio all’industria del nord, seguendo un’idea di sviluppo miseramente fallita.” Con queste parole l’Assessore al Turismo della Regione Siciliana Fabio Granata, AN, demolisce l’ipotesi di Tremonti di vendita delle spiagge siciliane. “Il grande Totò avrebbe detto: ma mi faccia il piacere…la Sicilia segue una sua dinamica di sviluppo sostenibile legata ad un turismo di qualità e non deve, ne vuole, diventare metà di un turismo di massa. Tremonti, se ci riesce, si occupi di altro. Al modello turistico siciliano pensano i siciliani partendo dalla loro identità e dalla stratificazione culturale più importante dell’intero pianeta. Il Ministro, se vuole, metta in vendita le rive del Po’.”

News Correlate