sabato, 17 Aprile 2021

Viaggi del Ventaglio chiude il semestre con un “rosso” di 36 Mln

Indebitamento ridotto e Oddone Pozzi nominato nuovo Direttore Finanziario

Viaggi del Ventaglio ha registrato, nel primo semestre chiuso al 30 aprile 2004, ricavi per 233,2 milioni di euro (+27,7%) e un ‘rosso’ di 36,3 milioni (contro i
-26 milioni dello stesso periodo di un anno fa) a causa di accantonamenti e perdite su strumenti derivati e svalutazioni delle azioni proprie per 11,3 milioni. E’ quanto si legge in un comunicato, secondo cui al netto delle poste straordinarie ”il risultato risulterebbe in lieve miglioramento rispetto al primo semestre dell’anno precedente”, mentre l’aumento del fatturato è dovuto al consolidamento delle compagnie aeree di proprietà Lauda Air e Livingtson. In calo nel primo semestre, l’indebitamento finanziario netto, che è diminuito di 27 milioni di euro a quota 115,8 milioni di euro, mentre il margine operativo lordo è passato da -10,8 a -2,8 milioni di euro ”pur influenzato dalla forte stagionalità del business”. ”Stiamo proseguendo la nostra opera di riorganizzazione – ha affermato il presidente del gruppo ventaglio Bruno Colombo – che ha come obiettivo primario il miglioramento della redditività e il conseguimento di un migliore equilibrio patrimoniale e finanziario”. Dal 1 settembre inoltre Oddone Pozzi assumerà l’incarico di direttore finanza, amministrazione, controllo e sistemi informativi del gruppo affiancando il neo amministratore delegato Claudio Calabi.

News Correlate