venerdì, 18 Giugno 2021

Virgin, aumentano le perdite del primo trimestre

Persi 11,7 milioni di euro contro i 6,7 del 2002

Peggiorano i conti delle linee aeree Virgin Express, di proprietà del guppo Virgin, fondato dall’eccentrico magnate inglese Richard Branson. Nel primo trimestre dell’anno la Virgin Express ha subito perdite per 11,7 milioni di euro, contro 6,7 milioni di perdite registrati nello stesso periodo del 2002. La compagnia, che fin dalla sua fondazione ha puntato su voli super-scontati, non è riuscita a sfuggire alla crisi del settore aereo, su cui ha pesato la guerra in Iraq e l’incertezza politica legata al terrorismo.

News Correlate