sabato, 12 Giugno 2021

Volare, accordo con Sea Handling

Contratto per sette anni dal valore di 96 milioni di Euro

Volare Group affida a Sea Handling per i prossimi sette anni tutti i servizi di assistenza aeroportuale. Il contratto, dal valore complessivo di 96 milioni
di euro, è stato firmato ieri dal presidente di Sea e Sea Handling, Giorgio Fossa, e dall’amministratore delegato di Volare Group, Vincenzo Soddu. Il nuovo contratto, si legge in una nota, prevede la fornitura dei servizi di handling negli aeroporti di Linate e Malpensa: dalle attività di check-in per i passeggeri all’assistenza agli aeromobili, dalle attività di rampa alla gestione dei bagagli, sia per la flotta Volare che per quella della controllata Air Europe e della ”neonata” compagnia low cost Volareweb.com. Quest’ultima inizierà ad operare su Malpensa dal 30 marzo 2003 con collegamenti internazionali. Al valore dell’accordo si aggiungeranno i corrispettivi dovuti a Sea, nella sua veste di gestore aeroportuale, per l’utilizzo dei servizi centralizzati degli aeroporti (loading bridges, sistemi di smistamento bagagli, vigilanza etc). ”In un momento particolarmente delicato per il trasporto
aereo e soprattutto per l’handling, settore da poco liberalizzato e quindi aperto alla concorrenza, – ha sottolineato Giorgio Fossa – l’accordo con Volare rappresenta un passaggio estremamente significativo per i livelli occupazionali dell’azienda. Saranno infatti oltre 400 i dipendenti di Sea Handling dedicati alle attività di assistenza al Gruppo Volare”. ”Questo accordo – ha dichiarato Vincenzo Soddu, amministratore delegato di Volare Group – è la finalizzazione degli ottimi rapporti esistenti fra Sea e Volare che, infatti, continua a guardare con estrema attenzione allo sviluppo degli aeroporti milanesi e proprio con Volareweb.com, il brand low cost, darà da fine mese un contributo operativo all’ulteriore crescita di Malpensa. Ciò è reso possibile grazie alla collaborazione della società di gestione aeroportuale. Inoltre, questo accordo con Sea, sviluppando ulteriormente le attività di Volare sugli aeroporti milanesi, dà un concreto sostegno all’occupazione nell’area lombarda”.

News Correlate